Webinar. Gli ingredienti per un Digital Onboarding stellato: il caso Cannavacciuolo

Siamo pronti per un nuovo webinar targato Frog Learning. E tu? Nel prossimo appuntamento esploreremo l'onboarding digitale, un processo chiave per l'efficace integrazione dei nuovi collaboratori e collaboratrici. Ti racconteremo come un piano di onboarding innovativo e ben strutturato possa generare effetti positivi in termini di retention e di fidelizzazione dei nuovi talenti. Per farlo, osserveremo il case history di Cannavacciuolo Group.

condividi su

webinar cannavacciuolo frog learning

Sommario

Di cosa si parlerà?

Preparati a scoprire come l’onboarding digitale influenza positivamente il miglioramento delle performance dei nuovi collaboratori e collaboratrici.

Scoprirai:

  • Quali sono le fasi progettuali del digital onboarding;
  • Come realizzare un percorso innovativo e coinvolgente sull’onboarding, grazie a isEazy Author;
  • La differenza tra onboarding e inboarding (sviluppo professionale dei dipendenti esistenti).

Infine, Manuel Pranzo – HR Director di Cannavacciuolo Group – ci parlerà degli obiettivi iniziali per l’ingresso dei nuovi dipendenti, delle soluzioni adottate e dei risultati raggiunti grazie all’adozione del digital onboarding strutturato da Frog Learning.

📍Linkedin Live | 📅 28 marzo | ⏰ 17:00 – 17:45 h

Speaker

Valentina Barnaba

Valentina Barnaba, esperta di risorse umane e Digital Learning. Si è laureata in Scienze dell’Educazione, conseguendo successivamente due master in Human Resources e Business Coaching. Ha ricoperto per oltre 15 anni la posizione di Corporate HR & Digital Learning Manager in Max Mara Fashion Group. Oggi è Digital Learning Manager in Frog Learning e si occupa di progettare learning experience innovative per le aziende.

Manuel PranzoManuel Pranzo, da oltre 10 anni focalizzato sulle persone e la loro crescita: il primo ruolo in ambito HR, il “cacciatore di teste”, nel frattempo costruisce da zero il reparto Operations & HR di una azienda nel food retail occupandosi di nuove aperture, reinventandosi e affinando le proprie capacità. Il file rouge che collega ogni esperienza vissuta sono le relazioni coltivate nel tempo e il contatto umano, che gli permettono di approdare nel 2022 nel Cannavacciuolo Group come HR Director

Perché Partecipare?

  1. Comprendere come l’onboarding digitale possa valorizzare l’integrazione dei nuovi collaboratori, migliorandone la retention e le performance;
  2. Prendere ispirazione da Cannavacciuolo Group, realtà che si distingue per la sua eccellenza nel settore dell’hospitality e della ristorazione di lusso;
  3. Scoprire insight e dati utili direttamente dagli esperti del settore, avendo la possibilità di rivolgere domande o curiosità;
  4. Ottenere consigli pratici per integrare percorsi di onboarding innovativi nella tua azienda.

Chi è Cannavacciuolo Group

Qualora ce ne fosse bisogno, Cannavacciuolo Group incarna una storia di successo italiana, gestendo 11 strutture di prestigio in diverse parti d’Italia con oltre 250 collaboratori all’attivo. Fondato sui valori di famiglia, accoglienza e crescita continua, il gruppo ha saputo distinguersi per innovazione ed eccellenza. Dalle rive del Lago d’Orta alla magia del Golfo di Sorrento, ogni struttura porta in sé l’anima della sua località, riflettendo l’impegno e la passione di Antonino Cannavacciuolo e Cinzia Primatesta.

condividi su

Altri come te hanno letto:
come registrare lo schermo del pc
E-Learning
Come registrare lo schermo del pc per screencast: programmi utili

Avete presente quando dovete spiegare un passaggio particolarmente complicato di un’attività, o di una procedura, e finite col mandare una lunga serie di screenshot per non dover spiegare tutto a parole?

Ecco, questo è proprio uno di quei casi in cui tornerebbe davvero utile lo screencast. Proporio per questo abbiamo realizzato una guida pratica e completa su come realizzare lo schermo del pc, punto di partenza per la realizzazione di uno screencast.

Leggi tutto
Agid Linee guida accessibilità
E-Learning
Accessibilità digitale e E-learning: come unire la tecnologia con l’inclusione

Il concetto di Accessibilità è intimamente legato alla possibilità di realizzare pienamente i principi di equità. L’E-learning – e, in generale, il digitale – offre un valido supporto all’accessibilità. Un corso E-learning accessibile, infatti, estende a un elevato numero di utenti la possibilità di fruire dei contenuti.

Ma come si traduce tutto questo nel quotidiano?

Leggi tutto
blended learning
E-Learning
Blended Learning: come rendere la formazione aziendale efficace

Che l’E-learning abbia cambiato il modo di fare formazione è una cosa ormai nota. Fin dalla sua affermazione, tuttavia, si sono distinte due scuole di pensiero contrapposte. La prima ha dato pieno appoggio all’apprendimento online, dimostrandosi aperta alle novità e alle innumerevoli possibilità offerte dalla tecnologia. La seconda, invece, ne ha preso le distanze, continuando a preferire le modalità di apprendimento tradizionali.

Questo finché non si è provato a farle coesistere, realizzando corsi in grado di sfruttare i punti di forza di entrambe. Dopo numerosi tentativi, e con il supporto di una tecnologia sempre più sviluppata, le potenzialità di questo approccio metodologico si sono rese evidenti. Si è così iniziato a parlare di Blended Learning.

Leggi tutto
Iscriviti alla nostra Newsletter

Fai il Salto di Qualità nella formazione E-Learning per le Aziende!

Logo frog learning
E-LEARNING

TECNOLOGIA

Cerca