La rana bollita: storie di un nerd e un anfibio

La rana bollita è una rubrica che racconta le quotidiane storie di un nerd, Fabio, e del suo Anfibio. Un duo inaspettato che affronta la vita d'ufficio fra dubbi esistenziali o di outfit, infinite attese per le risposte dei clienti, imprese alla Sherlock Holmes o piccoli battibecchi con i colleghi. Insomma, c'è di tutto al punto che è facile rivedersi in queste scene; nate dalla celebre matita del fumettista Gianluca Foglia Fogliazza x Frog Learning. Ed allora prenditi del tempo e scoprile una dietro l'altra!

condividi su

La rana bollita

Sommario

Layout o sostanza? Questo è il dilemma!

Una lotta che sembra non avere fine quella fra Creativi vs Nerd. Da un lato c’è chi pensa al layout, allo stile e al design. Dall’altro, ed è il caso del nostro Fabio, alla sostanza, ai codici e alle funzioni.

L’Anfibio, invece, è stanco di questi soliti battibecchi.

Chi vincerà 🏆?

La rana bollita-nerd vs creativi

Crash. Bug. Backup

Il nostro Fabio ci ha preso gusto a parlare per inglesismi. L’Anfibio un po’ meno 😅

Li usi (o ne fai abuso) anche tu?

La rana bollita - inglesismi

Fabio l'incompreso

A volte è difficile far capire agli altri che lavoro fai. Per Fabio ancor di più 😅

Tuttavia, a subirne maggiori conseguenze, in questo caso, è l’Anfibio 🙄

Hai masi vissuto una situazione simile?

La rana bollita-Fabio e Sigmund Freud

Aspetta e spera

Ore…Giorni…Mesi!

Di questo passo, al nostro Fabio, diventeranno bianchi i capelli.

Perfino l’Anfibio non sa più cosa dire 🤔

La rana bollita - attesa clienti

Il nerd non veste Prada

E si vede….

la rana bollita - alla moda

Fare il massimo, esagerando!

Gamification, video interattivi, storytelling, contenuti multimediali, quiz. Il nostro Fabio fa davvero di tutto per rendere i corsi E-learning accattivanti!

A volte, però, esagera e l’Anfibio ne è complice 🤣 

la rana bollita - acrobazie e-larning

Chi cerca trova

Per scovare il responsabile della formazione aziendale ci vuole il giusto mood. In questo caso siamo andati ben oltre 😑

responsabile formazione aziendale

8k e una milionata di pollici

È andata così:

Anfibio: Sì, abbiamo budget.

Fabio: e allora… che sia grande. Anzi: grandissimo!  In 4k. Facciamo 8, vah. E poi.. i colori. Mi raccomando i colori. I neri devono essere neri. Non onice e neppure carbone ma neri!!

Anfibio: …….

Schermo grande

Ci sono giorni "no"

Di fronte alle intransigenti richieste dei clienti, arriva quel momento in cui Fabio vorrebbe staccare tutto e giocare alla Play 🎮

L’Anfibio, però, non sembra per niente accondiscendete 🧐 

Intransigenti richieste dei clienti

Less is more? No, more is better!

Piccolo suggerimento su cosa regalare a Fabio per Natale 😅

Shhh… noi non vi abbiamo detto nulla!

Fabio e li schermi

condividi su

Altri come te hanno letto:
CHAT GPT E-learning
E-Learning
Chat GPT: il futuro dell’E-learning a rischio?

Protagonista assoluto delle conversazioni su tutti i possibili canali social, Chat GPT sta sollevando un gran polverone sul web.
Tutti i quesiti del momento ruotano attorno a un tema centrale: cosa e in che modo cambierà il modo di lavorare di una significativa fetta di professionisti?

Non mancano le aspettative e le preoccupazioni anche in relazione al futuro dell’E-learning. Forse è presto per fare previsioni, ma non è mai troppo tardi per conoscere questo nuovo protagonista del sempre più popolato universo dell’Intelligenza artificiale.

Leggi tutto
Microlearning definizione
E-Learning
Microlearning: perchè per le neuroscienze funziona

L’attenzione è l’elemento chiave della formazione, senza se e senza ma. Possiamo avere il corso più interessante, utile, immersivo e interattivo possibile, ma se non riusciamo a catturare (e a mantenere) l’attenzione dell’utente sarà tutto inutile (o quasi). Se vogliamo che il corso mantenga alta l’attenzione dell’utente fino alla fine il segreto è uno solo: ridurre la sua durata. Avete mai sentito parlare del Microlearning?

Leggi tutto
Intranet Blue Collar
Software e Piattaforme
Intranet per i blue collar: quali soluzioni adottare?

Tra gli strumenti che possono potenziare un’azienda c’è sicuramente una rete intranet.
Progettata con attenzione e inserita in modo organico nella routine dei dipendenti, una buona intranet si rivela un vero e proprio trampolino di lancio per tante pratiche interne che possono migliorare non solo la vita aziendale ma anche il suo rendimento.
Ma cosa cambia quando l’azienda ha un nutrito comparto di dipendenti operativi sul campo? Come è possibile coinvolgerli in questa realtà così preziosa?

Leggi tutto
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Fai il Salto di Qualità nella formazione E-Learning per le Aziende!

Logo frog learning